Il caso Branca

“Novare Serbando” “Fin dalla fondazione, Branca è stata pioniera dell’internazionalizzazione ma ha sempre conservato le proprie radici e il forte legame con Milano. Siamo infatti una delle poche aziende ad avere ancora uno stabilimento produttivo in città. Per questo, per i nostri 170 anni e in un importante momento di rinnovamento per Milano, abbiamo …

Il caso NYX MILAN HOTEL

di Giorgia Ligasacchi   Storicamente il fenomeno Corporate Art Collection ha interessato principalmente il settore bancario e assicurativo; oggi invece investe le più varie realtà aziendali che, per ragioni diverse, decidono di utilizzare le proprie risorse per acquistare opere d’arte. In questo numero di ART&LAW faremo riferimento al settore del turismo e in …

Il mercato della street art

di Giovanni Ceccherini   Il marchese Emilio Visconti Venosta è stato un diplomatico e politico italiano, ben otto volte ministro degli Esteri e Senatore del Regno d’Italia nella XVI legislatura. Una, se non la sua più celebre frase, è proprio “indipendenti sempre, isolati mai” ed è questo il tipo di rapporto che lega …

La salvaguardia del diritto d’autore nell’Appropriation Art

di Annapaola Negri-Clementi e Filippo Maria Federici   PREMESSA   L’utilizzazione ed elaborazione di opere altrui per la creazione di nuove opere artistiche è una pratica artistica sempre più diffusa. L’arte appropriativa è una vera e propria corrente di espressione artistica che utilizza preesistenti oggetti reali, immagini o altre opere …

Contraffazione e sequestro di opere d’arte

di Massimiliano Lissi, Laura Parolini e Lucia Ferro   Ingresso mostra Amedeo Modigliani, Palazzo Ducale di Genova   I. LA CONTRAFFAZIONE E IL CASO MODIGLIANI   L’arte, fin dai tempi antichi, ha sempre avuto a che fare con la falsificazione e la contraffazione, ma è con l’arte moderna e contemporanea …

L’Arte fa bene al business?

L’arte fa bene al business? E’ questo l’oggetto della ricerca che ha interessato l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano coinvolgendo oltre mezzo milione di aziende italiane appartenenti ai più svariati settori produttivi per cercare di capire e dimostrare che il rapporto tra arte e azienda è un rapporto non …

Le corporate collections nel mondo: una mappatura

  Per mappare la distribuzione delle corporate art collections nel mondo si è fatto riferimento ad un censimento che annualmente viene condotto dalla ricercatrice americana Shirley Reiff Howarth (International Directory of Corporate Art Collections) che ha analizzato e studiato, nella ultima edizione, 473 tra le più grandi imprese ‘collezioniste’ del …

Breve storia del collezionismo d’impresa

Il rapporto tra arte e impresa ha radici lontane. Due settori solo in apparenza distanti ed incompatibili, da tempo hanno instaurato un legame forte e duraturo. L’arte è riuscita a suscitare l’interesse delle imprese, le quali vi hanno creduto e investito grandi quantità di denaro. Gli artisti, per loro natura …

Collezionismo corporate: il caso JP Morgan Chase & Co.

COLLEZIONISMO CORPORATE: IL CASO JP MORGAN CHASE & CO.   di Giorgia Ligasacchi   Uno dei primi a capire l’importanza del connubio tra mondo dell’arte e mondo finanziario, rappresentato dalle banche, fu sicuramente David Rockefeller, dirigente e successivamente presidente della Chase Manhattan Bank (oggi JP Morgan Chase & Co.) dal …